Lunedì 19 Agosto 2019Ultimo aggiornamento 8:00

Volvera: insegue la compagna calandosi dal balcone e la minaccia, arrestato cubano

Volvera: insegue la compagna calandosi dal balcone e la minaccia, arrestato cubano
Domenica 21 Luglio 2019 - 09:31

Paura ieri sera a Volvera, dove un cubano 41enne ha iniziato a litigare animosamente in casa con la moglie in via di separazione. La discussione si è fatta sempre più accesa, sono iniziate le minacce di morte e a seguire il lancio di oggetti vari presenti nelle stanze. La donna, impaurita, ha chiamato i Carabinieri che in pochi minuti hanno raggiunto il luogo dell’aggressione. All’arrivo dei militari è scesa dall’appartamento mentre l’uomo l’ha inseguita calandosi in strada dal balcone al primo piano dello stabile, continuando a lanciare di tutto contro di lei. Le minacce di morte si sono poi concentrate nei confronti dei due Carabinieri della Stazione di None. L’aggressore ha poi tentato du scappare  ei campi ma è stato fermato dai carabinieri dopo una colluttazione. Uno dei due militari, visitato all’ospedale di Pinerolo, ha subito una contusione ed escoriazioni agli arti superiori e ginocchio, con prognosi di giorni 15. Per l’arrestato si sono invece aperte le porte del carcere di Torino.

pa. pol.