Martedì 23 Aprile 2019Ultimo aggiornamento 9:49

None: boom di podisti al Memorial Stefano Ferraris

None: boom di podisti al Memorial Stefano Ferraris
Domenica 24 Marzo 2019 - 10:27

NONE - Sono più di mille e cento i podisti che alle 9,30 di oggi, domenica 24,hanno dato inizio alla  36° edizione del Memorial Stefano Ferrari.

Oltre, agli organizzatori, la storica “Podistica None”, a cui danno man forte la “Fidal Piemonte” e la “Uisp Sport Per Tutti”, sono cinque le realtà nonesi direttamente coinvolte, in ordine sparso: “L'Aido”, “Manuele La Forza dell'Amore”, “The Beat”, “La Protezione Civile Comunale, e “I Birichini”. A queste, si è aggiunta l'onlus “Il Girotondo” di Settimo.

La manifestazione è stata preceduta da una novità rispetto alla modalità classica: una conferenza stampa atta a lanciare, mediaticamente, la trentaseiesima edizione. Per Giovanni Giletta, il presidente della “Podistica None”: «L'idea è stata dall'assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris. La Regione, ha deciso quindi deciso di patrocinare l'evento, azione che valorizza il nostro lavoro»

Il 36° Memorial Ferraris sposa la solidarietà, poiché, quasi certamente, una parte del ricavato sarà destinato ad “Emanuele La Forza dell'Amore”.

La benedizione arriva dal sindaco Enzo Garrone: «Sono legato al Memorial poiché, quando ero presidente dell'Aido, abbiamo cominciato, con Giovanni Giletta, una collaborazione che continua sino ad oggi, con grande soddisfazione reciproca».

Il ricordo commosso è di Ezio Ferraris, il papà di Stefano: un figlio, un ragazzo d'oro ed un amico di molti, scomparso in circostanze tragiche, alla cui memoria è dedicato una corsa entrata, ormai, nel cuore dei nonesi e di tutti coloro che vi partecipano. «Ogni anno del Memorial, per me, è sempre come se fosse il primo» conclude, con la voce rotta dall'emozione, papà Ezio. Ci piace pensare che Stefano, da lassù, certamente, abbia sorriso, augurando a tutti i partecipanti un'allegra festa di sport. Info: www.podisticanone.org 

Federico Rabbia