Lunedì 23 Settembre 2019Ultimo aggiornamento 15:29

ASL TO 3: nuova Tac inaugurata all'ospedale "Agnelli" di Pinerolo

ASL TO 3: nuova Tac inaugurata all'ospedale "Agnelli" di Pinerolo
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - 13:40

Questa mattina (mercoledì 12) sono stati inaugurati ufficialmente all'ospedale Agnelli di Pinerolo la nuova Tac e contemporaneamente i nuovi locali della Radiodiagnostica, nel seminterrato della struttura ospedaliera. In realtà la nuova apparecchiatura era già attiva da qualche giorno: «Abbiamo già eseguito un centinaio di esami», ha informato il direttore della Radiologia, il dottor Dante Bondesan. Benchè la nuova apparecchiatura non sostituirà completamente la Tac esistente ma la integrerà, dal 17 dicembre sarà l'unica in funzione in quanto i locali della Radiologia, dove è presente il "vecchio" apparecchio, saranno interessati dal cantiere per la sua ristrutturazione, che dovrebbe poi concludersi nella primavera 2019. Di ultima generazione, la nuova Tac, ha spiegato il direttore generale dell'ASL TO 3 Flavio Boraso «permette una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e una maggior velocità nell’esecuzione degli esami, adatta anche per indagini su pazienti pediatrici». L'arrivo della nuova apparecchiatura rientra in un piano di implementazione tecnologica più ampio, anche perchè, ha ancora sottolineato il direttore Boraso «l'età media delle apparecchiature radiologiche dell'ospedale Civile è molto vecchia, ha una media di circa vent'anni; l'acquisto di strumentazione radiologica più recente risale al 2006 , in funzione nel presidio di Torre Pellice». Le immagini delle tomografie assiali computerizzate (TAC) eseguite potranno naturalmente essere lette e osservate anche dai diversi reparti dell'ospedale di Pinerolo e Rivoli.