Mercoledì 23 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 10:00

Chiamparino sabato in Val Noce per stato di calamità

Chiamparino sabato in Val Noce per stato di calamità
Giovedì 26 Ottobre 2017 - 21:01

Dopo una lunga giornata trascorsa a domare il devastante incendio che sta correndo sui Tre Denti, si può dire che il fuoco è stato contenuto laddove serviva, ma prosegue nel suo cammino. Si attende il vento annunciato dalle previsioni meteo per lo sviluppo delle prossime ore. Ma a Cantalupa, si attendono anche tante altre cose: che si sollevi il fumo per far volare i Canadair e che arrivi l'Esercito, come annunciato in giornata dalla Ministra Pinotti, che venga dichiarato lo Stato di calamità da parte della Regione Piemonte. Per questo motivo, è atteso a Cantalupa per sabato il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. Il sindaco Giustino Bello: «Chiederemo lo Stato di calamità e opere di mitigazione. Se non dovesse venire dichiarato, sarebbe un atto criminale quanto quello di chi ha appiccato questo terribile incendio».

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino