Martedì 20 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:30

Sanità: sale attesa per protesta di sabato, l'Asl3 rassicura

Sanità: sale attesa per protesta di sabato, l'Asl3 rassicura
Giovedì 8 Ottobre 2015 - 15:53

Salgono con i passare dei giorni l'attesa e le adesioni alla marcia di protesta contro i tagli all'ospedale Agnelli e a sostegno della sanità del territorio, voluta da tutti i sindaci del Pinerolese. L'appuntamento, da non mancare, è per sabato alle 15 davanti alla Stazione di Pinerolo. Intanto l'Asl3 ed esponenti del Pd regionale come il consigliere regionale Elvio Rostagno tentano di convincere che non di tagli si tratta, ma di semplice riorganizzazione. In vista della manifestazione, con un comunicato stampa, l'Asl3 ritorna sulle affermazione di rito delle ultime settimane: «Vogliamo rassicurare la popolazione di quest'area territoriale che i servizi non subiranno alcun ridimensionamento o riduzione, ma unicamente il riordino organizzativo di alcune attività». Opinione non condivisa anche da molti operatori della sanità a tutti i livelli che parlano invece di un perpetuarsi di un indebolimento strisciante della struttura. Afferma il direttore generale dell'Asl3, Boraso, nel comunicato stampa: «A fronte di una preoccupazione legittimamente espressa da parte delle istituzioni locali, posso assicurare che verrà garantita l'equità distributiva dei servizi su tutto il territorio aziendale». (Nella foto il direttore generale dell'AslTo3, Boraso).

Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino