Giovedì 14 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 13/11/2019 - 23:37

Bagnolo: uomo morto in garage, ipotesi suicidio

Giovedì 21 Giugno 2012 - 12:24

Potrebbe essere stato un duplice tentativo di suicidio, riuscito solo a uno dei coniugi, a provocare la morte di Valerio Bertotto, 58 anni, trovato senza vita nel cuore della notte nel suo garage in via Airali, a Bagnolo. L'uomo aveva una profonda ferita da taglio all'avambraccio e aveva perso molto sangue. La moglie, O.L., 54 anni, attorno alle 3 è stata trovata in strada, anche lei ferita a un avambraccio, in stato confusionale. Nel garage è sato trovato anche un grosso coltello.

 

In un primo momento era apparsa verosimile l'ipotesi del delitto. Dopo aver sentito la donna, ricoverata in ospedale a Saluzzo, dove le è stata medicata la ferita, i Carabinieri propendono ora maggiormente per l'ipotesi del duplice tentativo di suicidio. In parte l'avrebbe anche confermata la donna, che però era molto confusa e ora è sedata. Nei suoi confronti la Procura di Saluzzo al momento non ha preso provvedimenti. Per chiarire meglio l'accaduto sarà indispensabile l'esame autoptico, atteso nell'arco di un paio di giorni.

l.p.