Lunedì 21 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 20:27

 "Arte come Resistenza. Dalla Resistenza storica alle Resistenze attuali"

Mostra
da Sabato 5 Settembre 2020 - 16:30 a Domenica 15 Novembre 2020 - 18:30
a
Torre Pellice

 Alla Galleria civica “Scroppo”, via Roberto d'Azeglio 10, inaugura sabato 5 dalle 16,30 alle 19 "Arte come Resistenza. Dalla Resistenza storica alle Resistenze attuali". Moltissimi gli artisti in mostra, tra maestri storicizzati e giovani in ascesa: Marco Abrate, Fabrice Bakebe, Gino Balzola, Virgilio Bari, Ermanno Barovero, Valerio Berruti, Fatma Bucak, Gianni Busso, Mario Calandri, Pietro Campagnoli, Luigi Carluccio, Eduardo "Mono" Carrasco, Francesco Casorati, Giuseppe Cavallera, Mauro Chessa, Eugenio Comencini, Riccardo Cordero, Paola De Cavero, Francesco Franco, Vincenzo Gatti, Daniele Gay, Danila Ghigliano, Massimo Ghiotti, Lorenzo Gnata, Ezio Gribaudo, Lea Gyarmati, Bahar Heidarzade, Meriwan Karamani, Alice Kohler, Carlo Levi, Bruno Martinazzi, Pablo Mesa Capella, Raffaele Mondazzi, Guido Navaretti, Carmelina Piccolis, Francesco Preverino, Filippo Scroppo, Giacomo Soffiantino, Francesco Tabusso, Massimo Tosco, Robert Tsarukian e Felice Vellan. Per evitare assembramenti, sabato 5 settembre, è obbligatorio prenotarsi al 339 853.6317 o tramite mail ([email protected]). Orario di visita: giovedì 15,30-18,30; venerdì e sabato 10,30-12,30; domenica 15,30-18,30. Fino al 15 novembre. Info: 0121 932.530; www.galleriascroppo.org.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino