Martedì 12 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 15:04

Edizione 9 del 02/03/2011

Ferì i fratelli della convivente: condannato un imprenditore

Cumiana, quattro anni per tentato omicidio
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:29

CUMIANA - Una discussione degenerata in rissa e finita con due feriti. Questo il nocciolo di quanto avvenuto il 22 maggio 2007 a Cumiana, tra Filippo Olandese (titolare di un'impresa edile) e cinque dei suoi operai, due dei quali fratelli della sua convivente. I giovani, tutti rumeni, si erano presentati a casa di Olandese per chiarire alcune questioni di lavoro. Si erano fermati in cortile e ben presto i toni si sono fatti accesi. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Internet via etere da Porte al Fraiteve

In tutta la Val Chisone antenne radio per diffondere la banda larga
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:41

VAL CHISONE - Procede il progetto per l’installazione di antenne per la ricezione della banda larga previsto dall’accordo tra la Regione Piemonte e il ministero dell’Industria e dello Sviluppo economico.

Flop all'Alberti: niente liceo

Luserna S.G.: le iscrizioni sono insufficienti
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:42

VAL PELLICE - Due dei tre nuovi corsi introdotti all'istituto Alberti di Luserna S.G. per il rilancio dell'unica scuola superiore pubblica della Val Pellice non partiranno. È il verdetto delle iscrizioni, non adeguate alle attese.
Nell'anno scolastico 2011/12 partirà il nuovo corso per operatori dei servizi socio-sanitari in orario differito - ovvero, preserale - rivolto ad adulti e stranieri, a cui è ancora possibile iscriversi. Dalle 17 alle 23, ripercorrerà perfettamente il percorso curricolare in cinque anni, con diploma finale di istituto professionale.

Quando Cavour saliva in villeggiatura a Mentoulles

V - Camillo Benso in Val Chisone ospite a casa dell'abate Frézet
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:30

Camillo Benso conte di Cavour il 15 maggio 1837 esprime l’intenzione di passare l’estate a Mentoulles con il fratello e amici, per godere della frescura delle montagne, chiedendo altresì di affittare dei pascoli per il bestiame. In tal caso «saremo molto contenti di stare in vostra compagnia per qualche mese, alloggiando in casa vostra». L’anno seguente, il 20 aprile 1838, scrive che vuole tornare per trascorrere due mesi affittando di nuovo il pascolo: forse l’Alpe Clot. Le lettere spiegano l’intimità del legame che lo univa al suo precettore, l’abate Giovanni Frézet di Mentoulles.

Comunità montana: ancora tensioni

La minoranza esce dall'aula e non vota lo statuto
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:45

PAESANA - Seduta nervosa quella di venerdì 25, con battibecchi anche violenti che hanno rasentato la rissa. Se il Consiglio comunitario in quasi un anno e mezzo ha mostrato molti dei lati peggiori della politica, venerdì sera ha aggiunto un ulteriore tassello a questa poco edificante rassegna. Lo scontro si è verificato ad inizio seduta, dopo che il presidente Aldo Perotti ha reso noto il reinserimento nell’Amministrazione di Silvano Dovetta come da comunicazione prefettizia a seguito della sentenza della Corte d’appello.

Le date

Martedì 1 Marzo 2011 - 16:31

1848, Lettere patenti e Statuto
Il 17 febbraio Carlo Alberto promulga le "Lettere patenti" che concedono le libertà religiose e civili ai sudditi di religione ebraica e valdese. Da Torino giunge in Val Pellice un corriere a cavallo ad annunciare l'attesa notizia. Il 4 marzo il re vara lo Statuto Albertino che resterà in vigore fino al 31 dicembre 1947. Fortemente innovativo rispetto ai tempi, lo Statuto non superava i limiti del più cauto liberalismo moderato, riservando al sovrano poteri molto ampi, assegnando solo in parte il potere legislativo ad una Camera elettiva per censo.

Tbc: polemiche e timori alla media

Moretta, dopo che una docente si è ammalata di tubercolosi
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:48

MORETTA - «Non capisco di cosa dovremmo scusarci: non è certo colpa della scuola (e neppure dell'insegnante) se una docente si è ammalata di Tbc»: è molto netto Paolo Groppo, reggente della scuola media di Moretta "G.B. Balbis". La scorsa settimana, infatti, un periodico locale aveva dato spazio ad un’anonima madre che chiedeva alla scuola una lettera di scuse.

Vincenzo Gioberti deputato di Pinerolo

1848 e 1849, elezioni politiche comunali
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:32

Il 1848, l’anno della "primavera dei popoli", ebbe anche nel Regno di Sardegna (Savoia, Piemonte, Liguria, il Nizzardo e la Sardegna) i suoi riverberi benefici. L’impulso al cambiamento e l’incentivo alla partecipazione dei sudditi alla vita del regno avvenne con la concessione dello Statuto albertino il 4 marzo, anticipato il 17 febbraio dalle "Lettere patenti" che estendevano a tutti i sudditi di religione valdese ed ebraica i diritti politici e civili.

Imprenditori contro la variante al Piano

Rivalta, le critiche dell'ex-sindaco Della Notte: «Siamo stati danneggiati»
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:50

RIVALTA - Nonostante la votazione favorevole del Consiglio comunale sulla seconda variante generale al Piano regolatore, non si placano le polemiche in merito alle decisioni prese dall’Amministrazione dopo la bocciatura del documento da parte dei tecnici regionali.

I numeri

Martedì 1 Marzo 2011 - 16:33

• Le ferrovie nell'Italia da unire: il primo tratto collegava Napoli con Portici nel 1839, 7.411 metri dalla capitale del Regno delle Due Sicilie alle ville dei Borboni in periferia. Nel 1840 i km erano 20, 81 nel 1843, 152 nel 1845, 620 nel 1850, 1.000 nel 1854 e 2.772 nel 1861, Cavour scrisse nel 1846 un trattato in francese sulla necessità di realizzare nel Regno di Sardegna un'efficiente rete ferroviaria. Nei vari Stati italiani lo scarto dei binari era diverso e i tracciati erano interni e non andavano oltre i confini.

A Nichelino e Piossasco omaggio a Eduardo

Quattro atti unici, repliche da venerdì 4 a domenica 6
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:55

NICHELINO - Quattro atti unici di Eduardo De Filippo con (tra gli altri) Rocco Papaleo e Giovanni Esposito, per la regia di Giancarlo Sepe. Le occasioni per assistere a "Eduardo: più unico che raro!" saranno molteplici questa settimana: appuntamento per venerdì 4 e sabato 5 alle 21 a Nichelino (teatro Superga) e domenica 6, sempre alle 21, a Piossasco (teatro Il Mulino). (approfondimenti nell'edizione in edicola)

"Le Comte de Cavour" parlava al popolo con amore

Martedì 1 Marzo 2011 - 16:38

Un canto per esprimere tutta la riconoscenza di un popolo. È quello scritto in seguito alla morte del primo ministro e che fa parte della tradizione dei canti corali valdesi. Il testo, pubblicato in F. Ghisi, "Complaintes e canzoni storiche" (XJI‑XIX sec.), Torre Pellice, Società di studi valdesi, 1974, ha i connotati di riconoscimento e di riaffermazione della propria identità confessionale.
Così fa la prima strofa, in francese:

Cestistica a Piossasco per l'impresa

Basket D, ancora un bel successo di Studio'74 sulla Fenice
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:57

STUDIO'74 CEST. PINEROLO    75
PALL. FENICE TORINO    64
(9-20)(33-34)(58-48)
Studio'74 Cest. Pinerolo: Deregibus 19, Depetris 2, Gonella 14, Lella 2, Lieto 14, Franchina 3, Peretti, Magliano 21.
Pall. Fenice Torino: Lonardi, Gennero 2, Scrimaglia 8, Schiavone 2, Carafa 5, Occhiena 13, Bochicchio 16, Querio 8, Desantis 6, Trabuio.

Felice perché…

Medie, Pinerolo
Venerdì 18 Marzo 2011 - 11:02

Sono un bimbo felice / perché ho sette camicie, / perché ho una mamma brava / che tutti i miei vestiti lava; / e ho una papà molto forte / che aggiusta tutte le porte.
Sono un bimbo felice / perché mia sorella fa la scrittrice / e in questo giorni di festa / nulla e nessuno contesta.
Fino in Australia è andata / e per mia tranquillità / non è ancora tornata.

Agriturismi, urge una nuova legge

In discussione in Regione
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:41

Agriturismi in concorrenza sleale nei confronti dei ristoratori è l'accusa di sempre. «È un luogo comune che vogliamo sfatare» riferisce Pierangelo Cena, coordinatore del progetto "Prometo", un'intesa tra gli operatori del settore per aiutare la Regione ad adeguare, in tempi brevi, la legge del '94, quando si era agli albori di questa attività. Agli agriturismi tradizionali oggi si affiancano le fattorie didattiche e sociali, gli agriasilo, le agrigelaterie, ecc., tutte iniziative valide, ma non supportate da normative chiare e vincolanti.

Il Giorno della memoria

Elementari, Pinerolo
Venerdì 18 Marzo 2011 - 11:02

Ho ricordato quel giorno sconveniente.
Niente di niente / fermò la vostra speranza di vivere / e sopravvivere.
In quel posto terribile / vi mettevano in gruppi e file.
Da morti o da vivi siete persone speciali: / forse, un giorno, metterete le ali.
Che siano dannati i nazisti: / loro non saranno mai tristi, / ma io sì, e vi dico di non perdere la speranza / lì, chiusi nella vostra stanza.

«Su metano solo allarmismo e speculazione»

Crisi in Libia, intervista all'amministratore di Acea Energia Francesco Carcioffo
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:42

Francesco Carcioffo, amministratore unico di Ape (Acea Pinerolese Energia), è uno dei maggiori conoscitori del mercato del gas metano in Italia. Per conto della società 2B, a cui aderiscono un gruppo di imprese al di fuori del cartello delle grandi multinazionali e di cui è presidente, ogni anno tratta circa un miliardo di metri cubi di gas metano. Per questo motivo è con lui che abbiamo provato a fare il punto sull'attuale situazione degli approvvigionamenti in Italia, alla luce di quanto sta accadendo in Nord Africa e in particolare in Libia.

È colpa nostra!

Medie, Vigone
Venerdì 18 Marzo 2011 - 11:03

Noi stiamo distruggendo l'ambiente. L'inquinamento fa morire molte specie di animali e di piante. L'acqua è inquinata da scarichi velenosi, pesticidi, concimi chimici, discariche abusive. L'atmosfera, satura di scarichi di fumi delle fabbriche e dei veicoli, causa un effetto serra che cambia le temperature, crea piogge torrenziali, con conseguenti malattie per piante, animali e persone. Secondo me, per migliorare l'ambiente basterebbe la sensibilità di tutti, facendo attenzione a ciò che si butta, perché l'acqua inquinata fa male a tutti.

Avanti di questo passo, si chiude!

Tempi troppo lunghi per i rimborsi Asl ai negozi per celiaci
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:45

I titolari dei negozi di alimenti per persone con intolleranze alimentari, come i celiaci, hanno incontrato, nei giorni scorsi in Regione, gli addetti alla liquidazione delle fatture delle aziende sanitarie per chiedere un protocollo d'intesa che accorci i tempi di pagamento delle loro forniture.
Alcuni dei negozi specializzati in celiachia, infatti, sono a rischio fallimento. E non a causa della crisi, ma per i ritardi nei pagamenti da parte delle Asl. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Il Festival di Sanremo

Medie, Perosa
Venerdì 18 Marzo 2011 - 11:07

E anche quest'anno è arrivato l'atteso Festival della canzone italiana di Sanremo, il 61º per la precisione. A presentarlo un simpatico, e a volte un po' impacciato, cantante italiano, Gianni Morandi. Accompagnato da due fantastici comici, Luca e Paolo, ha lanciato anche lui il suo tormentone "Stiamo uniti", anche per ricordare che quest'anno si festeggia l'Unità d'Italia. Roberto Vecchioni si è aggiudicato la vittoria, seguito dai Modà con Emma e Albano. Fortunatamente quest'anno non ci sono stati i fischi del pubblico come negli anni passati.

Un dribbling all'indifferenza

Dal progetto dell'associazione "Il raggio" nasce una squadra di disabili
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:49

"Dribbliamo l'indifferenza" nasce da un sogno. Un sogno che dà significato a parole quali integrazione, speranza, solidarietà e amicizia. In questo caso, non soltanto espressioni retoriche, ma suoni ricchi di significato. 

Gatta speciale

Elementari, S. Germano
Venerdì 18 Marzo 2011 - 11:07

La mia gattina si chama Pesca, ma io la chiamo Mimi. È nata nel maneggio che io frequento. Morta la mamma, è stata allattata assieme ai fratellini con un biberon piccolo come quello delle bambole. Ha ancora dentini da latte, due occhioni verdi, pelo folto color rosso volpe tigrato di nero e pancia bianca. Le piace stare davanti al camino acceso, sdraiata su una coperta morbida assieme all'amico gatto Macchia. Fa la lotta con lui, salta e si fa le unghie sulle sedie e sul divano. Qualche volta si arrampica sulle tende e sulle piante, in mezzo alle urla di mia mamma.

Bonus per i Comuni sul Patto di stabilità

I primi conteggi in attesa del decreto sulla "mitigazione"
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:52

Il Patto di stabilità impedisce ai Comuni di superare il tetto della spesa registrata mediamente negli ultimi tre anni. Al Patto è stato introdotto una sorta di bonus sui bilanci comunali con la clausola di salvaguardia, un piccolissimo salvagente che il Governo ha lanciato ai Comuni particolarmente "virtuosi" o in difficoltà nel raggiungere gli obiettivi di bilancio in base ad alcuni parametri.

Il microscopio dell'universo

Porro, Pinerolo
Venerdì 18 Marzo 2011 - 11:08

Dove si trova il luogo più freddo dell'universo? Non tra qualche nebulosa o buco nero, ma qui, proprio sulla Terra. Questo luogo coincide con la più complessa opera tecnologica mai costruita dal genere umano, l'Lhc, il "Large Handron Collider", il più grande acceleratore di particelle, sviluppato presso il Cern di Ginevra. È proprio questo luogo ho avuto la possibilità di visitare in viaggio di istruzione. E proprio di cultura sotto ogni punto di vista che il Centro europeo per la ricerca nucleare si nutre ogni anno, da più di mezzo secolo.

L'ex-Caffè del teatro è un peso morto

Dopo il flop del bando capestro che provò ad affidarlo in gestione
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:24

Dovrebbe far gola, centrale com'è, l'ex-Caffè del teatro, fino agli Anni '70 frequentatissimo ritrovo per generazioni di pinerolesi. Invece quei 320 metri di proprietà comunale (compresi 155 di seminterrato) che si affacciano tra piazza Vittorio Veneto ed il municipio sembrano proprio non interessare a nessuno. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Pd ancora nella nebbia

Il direttivo decide per le Primarie, ma solo tra gli iscritti
Martedì 1 Marzo 2011 - 17:26

Mentre a Torino si festeggia il successo delle Primarie e lo scampato pericolo di una spaccatura del Pd, a Pinerolo il Partito democratico vaga ancora nel porto delle nebbie. L'ultima puntata, in ordine di tempo, del confronto tra il sindaco uscente Paolo Covato e il suo assessore Eugenio Buttiero per la conquista della candidatura a sindaco è ferma a venerdì scorso, ma mentre il giornale va in stampa potete star certi che se ne sta già scrivendo un altro capitolo.

«Nella tenda con Gheddafi»

Due anni fa, la famiglia Surra di Macello ospite del colonnello
Martedì 1 Marzo 2011 - 15:50

Un lungo e tortuoso percorso nel buio pesto, a bordo di una Limousine. Infine, l'arrivo nella tenuta di Gheddafi: «C'erano due grandi tende illuminate a giorno da potenti neon. In una, erano stati preparati tavoli imbanditi, nell'altra, una volta entrata, vidi il colonnello».

Hockey Valpe mai così in alto: è semifinale!

Martedì 1 Marzo 2011 - 15:46

Il sigillo l'ha posto Ryan Martinelli, uno dei gladiatori su cui sarebbe bello fondare il domani. Ma parliamo di oggi: la Valpe si è qualificata per la semifinale della serie A di hockey su ghiaccio per la prima volta nella sua storia, liquidando il forte Renon con quattro successi contro uno. I ragazzi di Francella ed Ellis hanno mandato in visibilio gli oltre trecento tifosi accorsi in Alto Adige pregustando l'impresa (nella foto, la gioia di giocatori e fan dopo il gol della vittoria).

Un Pd plurale può vincere la sfida

Le Primarie di Torino
Martedì 1 Marzo 2011 - 15:49

Le Primarie di Torino hanno avuto una rilevanza nazionale e la partecipazione al voto è stata un successo (più di 53mila cittadini), anche perché hanno partecipato numerosi elettori della sinistra antagonista che hanno votato per Passoni (con un risultato superiore alle attese) e per Curto: il 12 ed il 4 per cento dei voti.
Il successo della partecipazione si è comunque espresso soprattutto nella netta vittoria di Fassino.

In 176 con lo stesso virus

Sestriere, nell'hotel della torre bianca
Martedì 1 Marzo 2011 - 15:48

SESTRIERE - Giovedì 24, dopo i primi 12 turisti chiusi in bagno con gli stessi sintomi, si era ipotizzata un'intossicazione alimentare. Invece è stata tutta colpa di un virus. Un norovirus. Contagiosissimo.
Paolo Laurenti, direttore del Dipartimento di prevenzione dell'Asl To3, ha spiegato che «è una sindrome influenzale del tipo che normalmente si sviluppa in luoghi come le navi da crociera o gli alberghi».

Villafranca: esplosione al bancomat e rubano 45mila euro

Martedì 1 Marzo 2011 - 16:23

VILLAFRANCA - Di sicuro sapevano maneggiare bene l'esplosivo. E sapevano anche come muoversi attorno allo sportello bancomat, i membri della banda che venerdì 25 febbraio alle 3,55 circa, in piazza del Gesù 1 a Villafranca, ha fatto saltare col gas esplosivo lo sportello bancomat dell'istituto bancario Intesa SanPaolo.

Sanità, un taglio che fa male

La Regione chiede alle Asl pesanti riduzioni di personale e servizi
Martedì 1 Marzo 2011 - 15:54

Tempi duri anche per la sanità che in Piemonte, secondo le indicazioni nazionali, deve "rientrare" di 150 milioni di euro. E allora si taglia dove si può e anche dove non si dovrebbe. Si riducono risorse umane e finanziarie, si eliminano convenzioni e straordinari. Il problema è serio davvero: il blocco del turn over e la riduzione al 50 per cento di quei lavoratori non contrattualizzati a tempo indeterminato rischia di mandare in frantumi il sistema sanitario piemontese.

Alberti, il liceo ha fatto flop

Martedì 1 Marzo 2011 - 15:59

LUSERNA S.G. - Era considerato lo strumento decisivo per il rilancio dell'istituto "Alberti", unica scuola superiore pubblica della Val Pellice. Invece il liceo delle Scienze applicate, che avrebbe dovuto debuttare nel 2011/12, non partirà: troppo pochi gli iscritti. Lo stesso dicasi del corso mattutino per operatori dei Servizi socio-sanitari: ha avuto sufficienti adesioni solo quello serale. Incertezza sul futuro della scuola. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Ferì due fratelli: condannato

A Cumiana
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:04

CUMIANA - Era il 22 maggio del 2007 quando una discussione degenerata in rissa mandò all'ospedale due giovani rumeni. Feriti da un colpo d'arma da fuoco sparato dal loro datore di lavoro (e pure convivente con la sorella). La scorsa settimana il giudice Luca Del Colle ha condannato l'imprenditore edile a 4 anni per tentato omicidio. «Non c'era volontà di uccidere, ma solo di difendersi»: ha precisato l'avvocato difensore, che per questo promette appello. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Quando la burocrazia gioca a bocce

Mattia di Roletto ha un record mondiale, ma la Federazione dice no
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:08

Ha 15 anni, studia da geometra e la sua grande passione sono le bocce. Mattia Barone da Roletto, tesserato Veloce club attualmente in prestito al Cumiana, dieci giorni fa in campionato ha battuto il record che apparteneva ad un francese per la categoria Under 18. Su 38 bersagli ne ha colpiti 37.

Valle Po: la Comunità montana della discordia: quasi una rissa

Martedì 1 Marzo 2011 - 16:19

PAESANA - Seduta nervosa quella di venerdì 25, con battibecchi anche violenti che hanno rasentato la rissa. Se il Consiglio comunitario in quasi un anno e mezzo ha mostrato molti dei lati peggiori della politica, venerdì sera ha aggiunto un ulteriore tassello a questa poco edificante rassegna. Lo scontro si è verificato ad inizio seduta, dopo che il presidente Aldo Perotti ha reso noto il reinserimento nell’Amministrazione di Silvano Dovetta come da comunicazione prefettizia a seguito della sentenza della Corte d’appello.

Il Mauriziano vende scuola ed ex-ospedale

In Val Pellice
Martedì 1 Marzo 2011 - 15:52

La Fondazione Ordine mauriziano vende due "pezzi" di storia della Val Pellice. L'ex-ospedale di Luserna e la scuola materna ed elementare di Torre sono all'asta: il prezzo base è rispettivamente di 1,6 milioni e di 980mila euro.
La notizia è stata accolta con sorpresa in valle. Alla scuola fanno riferimento decine di bambini, l'ex-ospedale ospita una comunità. I contratti di affitto e comodato d'uso impegnano l'eventuale acquirente. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Legionella a Nichelino

Piscina chiusa. Riapre il 7?
Martedì 1 Marzo 2011 - 15:56

NICHELINO - Forse riaprirà il 7 marzo la piscina di via XXV Aprile a Nichelino. Era stata chiusa martedi scorso perché nelle docce e nei lavandini (non nella vasca) le analisi dell'Asl avevano riscontrato una quantità di legionella 200 volte superiore ai valori consentiti. Il morbo della legionella attacca i polmoni e può causare la morte. È stata avviata la bonifica dell'impianto e il presidente del Centro nuoto Mauro Gastaldello ha intenzione di riaprire lunedi 7. L'assessore allo Sport Carmen Bonino preferisce attendere.

La Madonna arriverà dal cielo

Cavour
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:03

CAVOUR - La statua della Madonna Pellegrina di Fatima arriverà a Cavour, domenica 3 luglio, a bordo di un elicottero. Sarà fatta decollare da Medolago di Bergamo e atterrerà sul prato di fronte all'abbazia di S. Maria, verso le 18. Sarà portata in processione fino alla chiesa di S. Lorenzo (dove resterà fino al 10 luglio) circondata da mille garofani, bianchi e gialli. La cerimonia d'accoglienza sarà presieduta dall'arcivescovo di Torino, mons. Nosiglia, con don Mario Ruatta. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Galup quo vadis?

Frenata sul trasloco alla Sachs di Villar Perosa
Martedì 1 Marzo 2011 - 16:05

L'unica cosa certa nella vicenda del trasloco della Galup di Pinerolo nel sito della Sachs Villar Perosa è che ci sono in gioco circa 200 posti di lavoro. Per il resto, nonostante le tante parole e anche i fatti concreti degli ultimi mesi, le incognite sul buon esito della vicenda sono ancora molte. La scorsa settimana si è svolto in Regione un incontro per definire modalità e tempi per l'accordo tra le due aziende coinvolte, ma la Galup ha frenato: «Senza certezze sul successo della vendita del sito di Pinerolo non firmiamo nulla» hanno spiegato.

Un pinerolese di ritorno dalla Libia: «Mi hanno aiutato gli amici libici»

Martedì 1 Marzo 2011 - 16:10

«Abbiamo lasciato Misurata grazie ad un determinante aiuto degli amici libici che lavorano con noi. Solo grazie al loro spirito di collaborazione siamo riusciti ad effettuare il viaggio tra il campo e la baia al largo della quale era ancorata la nave da difesa S. Giorgio». Lunedì mattina, qualche ora di sonno dopo il rientro in aereo da Catania, a seguito della lunga traversata in mare.