Venerdì 22 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 15:53

Bonino: «Stop al treno per sei mesi»

Torre Pellice-Pinerolo, l'assessore regionale parla di «esperimento»
Mercoledì 30 Maggio 2012 - 00:00

Il treno della Val Pellice si fermerà a partire dal 10 giugno: la sospensione del servizio ferroviario, surrogato con autobus, sarebbe però «sperimentale e temporanea». Lo ha affermato l'assessore regionale ai Trasporti, Barbara Bonino, incontrando lunedì 28 maggio i rappresentanti sindacali.
«Stiamo valutando un'eventuale sospensione temporanea dei servizi ferroviari su alcune linee poco utilizzate, nella quale sperimentare il trasporto tramite bus - ha detto Bonino -. Ipotizziamo una fase di sei mesi, al termine della quale saranno illustrati i risultati ottenuti. I sindacati saranno comunque coinvolti sin da subito nella stesura del disegno di legge di riforma del trasporto pubblico, con la partecipazione ai tavoli di lavoro di delegati di loro nomina». (approfondimenti nell'edizione in edicola)