Venerdì 22 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 15:53

Unione tra scuole, secondo atto

Pinerolo convoca sindaci e presidi del capoluogo e della pianura
Mercoledì 18 Gennaio 2012 - 00:00

Archiviata la prima fase del dimensionamento scolastico, secondo i nuovi parametri imposti dalla legge di metà luglio 2011, nel Pinerolese c'è già chi si mette di buona lena per giungere a scelte concordi nella seconda perché la materia è incandescente.
Ferme restando le decisioni già prese da Provincia e Regione nel primo lotto in attuazione dal 1º settembre di quest’anno, ad avviare la nuova stagione dei confronti tra le parti in causa è l’assessore all’Istruzione del Comune di Pinerolo Tiziana Alchera, che ha indetto una prima riunione organizzativa per il 23 gennaio presso il municipio del capoluogo. In tale sede si parlerà del 60 per cento degli accorpamenti da attuare a settembre 2013. (approfondimenti nell'edizione in edicola)