Lunedì 6 Luglio 2020Ultimo aggiornamento: 05/07/2020 - 15:07

Pinerolo discute in attesa del nuovo Piano regolatore

L'"Osservatorio 0121" invoca un'urbanistica diversa
Mercoledì 18 Gennaio 2012 - 00:00

Nuovo Piano regolatore, aree industriali dismesse, edifici pubblici e non (la Bochard ed il merlettificio Türck su tutti), il campo minato dell'insediamento ai piedi di Monte Oliveto. Si preannuncia impegnativo il domani del sindaco Buttiero che, per il momento, non intende cedere l'assessorato all'Urbanistica. Mentre la crisi frena il concretizzarsi dei piani edilizi già approvati a tutto svantaggio del Comune che vede sfumare gli oneri di urbanizzazione, il neonato "Osservatorio 0121" che si è presentato giovedì al salone dei Cavalieri propone un radicale cambio di rotta. Basta con il consumo dei terreni fertili e con lo scempio del paesaggio. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino