Domenica 24 Maggio 2020Ultimo aggiornamento 15:09

Disabili, che vita difficile!

Tagli e burocrazia
Mercoledì 18 Gennaio 2012 - 00:00

Vita dura per le persone portatrici di disabilità. Non solo per le ferite inferte da madre natura. Accanto a quelle ci si mette anche la burocrazia che, a caccia di falsi invalidi, travolge la dignità di chiunque si trovi su una carrozzina, sia non vedente, o abbia un grave deficit mentale. Visite che si trasformano in incubo, al termine delle quali disabili veri e gravi talvolta si sono visti togliere l'assegno di accompagnamento.
E se ciò non bastasse, aggiungiamo il mancato senso civico di tante persone… (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati