Giovedì 28 Maggio 2020Ultimo aggiornamento 0:03

Contagio al S. Luigi, la Procura vuole archiviare

Orbassano, un giallo che potrebbe restare irrisolto sotto il profilo giudiziario
Mercoledì 18 Gennaio 2012 - 00:00

ORBASSANO - Un giallo che sotto il profilo giudiziario potrebbe restare irrisolto: la Procura di Pinerolo ha infatti chiesto l’archiviazione in merito al caso di contagio di tre giovani talassemici - due donne e un uomo sotto i 30 anni – che hanno contratto il virus dell’epatite C mentre si trovavano all’ospedale S. Luigi per le cure periodiche della loro malattia, l’anemia mediterranea.
A detta del procuratore Giuseppe Amato le emergenze investigative non consentono di apprezzare profili di rilevanza penale concretamente perseguibili «per difetto di riscontri probatori». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L’Eco del Chisone: con l’emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo i insieme ce la faremo.

Paola Molino

Sostieni L'Eco, abbonati