Sabato 15 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 20:25

Giaveno: un comitato st acambiando la borgata di Villanova: sicurezza e solidarietà

Mercoledì 4 Gennaio 2012 - 00:00

GIAVENO - Nato come un comitato per la sicurezza di una borgata i cui abitanti avevano subito diversi furti, è diventato un insieme di persone che vivono diversamente la comunità in cui abitano. Il Comitato Borgata sicura di Villanova ha da poco compiuto un anno, e a Natale ha dimostrato di "esserci". Una fiaccolata al seguito di una carriola musicale, poi la messa di mezzanotte officiata da don Vittorio appartenente all’Ordine dei padri Somaschi del Comune di S. Mauro Torinese e da don Nicolas, arrivato dal Kenya, un ristoro collettivo e ancora musica. I proventi della serata saranno utilizzati per l’acquisto di una pompa di benzina per la "Ca’ dei cit", casa famiglia della Missione della Consolata a Matiri in Kenya, gestita da Rita Drago, ex-caposala dell’ospedale Molinette, che da molti anni si occupa con impegno e dedizione dei bambini meno fortunati. Alcuni giavenesi vi si recano d’estate a portare volontariato e offerte. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino