Mercoledì 8 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 2:43

Le scuole che resistono

L’inchiesta de “L’Eco Mese” di dicembre
Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

Tra una sforbiciata e l’altra ci sono le scuole che resistono. È una battaglia silenziosa, la loro, che stride con i modi di chi i tagli li ha decisi. Presidi, insegnanti, personale Ata, famiglie, Comuni: tutti si fanno in quattro per limitare i danni causati dalla contrazione dei finanziamenti. Ingegno, fantasia e buona volontà sopperiscono alle lacune.
Ma un interrogativo resta: è giusto "coprire" in questo modo le mancanze dello Stato, rischiando di dare argomenti a chi sostiene che - in fondo - questi "tagli" non hanno avuto conseguenze?
L’inchiesta di Elisa Bevilacqua, Laura Minolfi e Michela Perrone su "L’Eco Mese" di dicembre fotografa questa realtà, racconta le buone prassi di risparmio e segnala i problemi. Che non mancano di certo.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino