Venerdì 20 Settembre 2019Ultimo aggiornamento 19:44

La commedia perfetta al teatro Sociale

"Mandragola", il capolavoro di Machiavelli in scena a Pinerolo giovedì 15
Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

PINEROLO - Potrebbe essere stata scritta solo ieri, ma anche oggi. Impressiona per quanto è attuale "Mandragola", la commedia (satirica) di Niccolò Machiavelli sulla corruttibilità della società italiana (dell'epoca ma, ahinoi, anche di ora). È considerato un capolavoro del teatro italiano del Cinque-Seicento, la "commedia perfetta" secondo molti.
Giovedì 15 e venerdì 16 sarà portata in scena al teatro Sociale di Pinerolo per l'appuntamento con il pubblico della stagione di prosa prima (ore 21) e per gli studenti delle scuole di Pinerolo, nel mattino di venerdì.
A far rivivere l'opera di Machiavelli la compagnia toscana l'Arca azzurra teatro, una compagnia nata oltre 25 anni fa ad opera di Ugo Chiti, un uomo in cui si condensano i molteplici saperi teatrali. È infatti drammaturgo, sceneggiatore ma anche regista, scenografo e costumista.
Tra gli attori Giuliana Colzi, Andrea Costagli e Dimitri Frosati.
L'opera di Machiavelli ha avuto nel 1965 una versione cinematografica con lo stesso titolo, "La mandragola", diretta da Alberto Lattuada e interpretata da Philippe Leroy nel ruolo di Callimaco, Rosanna Schiaffino nel ruolo di Lucrezia, Jean Claude Brialy nel ruolo di Ligurio, e Romolo Valli nel ruolo del notaio Nicia.
Ingresso 18 euro (platea e galleria) e 16 (loggione). La vendita dei singoli biglietti è riservata il giorno stesso dello spettacolo dalle 19,30 al teatro Sociale di Pinerolo.