Mercoledì 18 Settembre 2019Ultimo aggiornamento 18:05

Il futuro degli Uffici giudiziari di Pinerolo. Michele Vietti: «Non può esserci soltanto un Tribunale in tutta la Provincia di Torino»

Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

Michele Vietti, vice-presidente del Consiglio superiore della magistratura, in questi giorni è tornato nella sua Torino e "L'Eco" ne ha approfittato per un'intervista telefonica.
L'argomento è quello che da settimane preoccupa i Tribunali piemontesi e l'ambiente forense. Si teme cioè la soppressione di oltre metà dei Tribunali in Piemonte. Più in generale ci sarebbe - il condizionale è d'obbligo - il rischio che in Italia vengano soppresse 63 sedi di Tribunale e 58 Procure. Quale sarebbe il motivo? Un risparmio quantificabile in decine di milioni. Una valutazione molto teorica perché è difficile pensare, se si vuole garantire il funzionamento degli Uffici giudiziari, di licenziare migliaia di dipendenti! (approfondimenti nell'edizione in edicola)