Sabato 8 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 19:00

Airasca: un Natale all'insegna della sobrietà

Niente luminarie, solo festoni: l'Amministrazione taglia all'osso le spese
Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

AIRASCA - Illuminazione natalizia molto sobria quest'anno per le vie di Airasca. L'Amministrazione comunale, visti i tempi di ristrettezze economiche, non se l'è sentita di spendere i soliti cinquemila euro circa per gli addobbi luminosi. Ha ridotto all'osso la spesa, facendo installare soltanto qualche festone benaugurante agli ingressi del paese e davanti al municipio. Con quanto risparmiato saranno probabilmente acquistati degli arredi urbani: portabiciclette e qualche bel cestino da posizionare in centro, per mandare in pensione quelli vecchi. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino