Giovedì 19 Settembre 2019Ultimo aggiornamento: 18/09/2019 - 18:05

Ancora schiuma nell'acqua, contadini molto preoccupati

Buriasco, inquinamento nel Lemina?
Mercoledì 7 Dicembre 2011 - 00:00

BURIASCO - Persiste la schiuma bianca, maleodorante e oleosa nelle acque del Lemina, in particolare nel tratto sul territorio di Buriasco. La scorsa settimana, il fenomeno ha di nuovo raggiunto un'evidenza preoccupante. Domenica 27, in particolare, in prossimità degli sbarramenti che formano piccole cascatelle in prossimità del centro abitato, erano presenti ampie chiazze biancastre e rigonfie. Diversi agricoltori della zona, con terreni limitrofi al torrente, sono tornati a lamentarsi. «In questa stagione è desolante vedere il degrado del Lemina, pieno di rifiuti scaricati a monte delle nostre terre». Non solo schiuma, ma anche tanta plastica che si impiglia nei rami o va ad ostruire le numerose paratie. «D’estate, irrigare i prati con l’acqua in queste condizioni è tutt’altro che rassicurante e ci chiediamo: i pochi pesci che ci sono ancora nel torrente e per i quali ci impongono di lasciare sempre il minimo vitale di acqua, come possono farcela in mezzo a questa schiuma?». (approfondimenti nell'edizione in edicola)