Giovedì 14 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 13/11/2019 - 23:37

Tragedia nel cielo di Cumiana muore paracadutista di 79 anni

Esperto istruttore, è precipitato domenica pomeriggio
Mercoledì 16 Novembre 2011 - 00:00

CUMIANA - Aveva il brevetto da paracadutista dal 1954. Da allora non ha mai smesso di coltivare la sua passione, Piergiovanni Massazza, il pensionato torinese di 79 anni precipitato domenica 13 a Cumiana, nei prati della scuola Sky Dream Center di strada Galassa 11.
Il suo paracadute non si è aperto come avrebbe dovuto. E, pur essendo molto esperto (è stato anche istruttore al reggimento Tuscania dei Carabinieri) non ha fatto in tempo ad azionare la vela di emergenza.
Si era lanciato alle 16 con altri quattro compagni da un aereo Pilatus P-6, dalla quota di 4.000 metri. Dopo le figure in caduta libera, attorno ai 1.200 metri hanno eseguito la deriva: ognuno ha segnalato la manovra, si è allontanato come da manuale e ha aperto la vela principale. Ma qualcosa per Massazza è andato storto. (approfondimenti nell'edizione in edicola)