Mercoledì 12 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 8:15

Libia, la storia allo specchio

Cento anni fa e oggi: le stesse speranze, lo stesso sangue
Mercoledì 2 Novembre 2011 - 00:00

Tripoli, Bengasi, Misurata. Sembra incredibile, ma i nomi delle stesse località in cui si è consumata nei giorni scorsi la sanguinosa fine del regime di Gheddafi campeggiavano - esattamente cento anni fa - sui giornali italiani, "L’Eco del Chisone" compreso. Nell’autunno 1911 era cominciata, infatti, l’avventura tripolina dell’Italia liberale. E gli accorati appelli di allora alla guerra di redenzione, per portare il nostro aiuto alle popolazioni locali, hanno trovato una sorprendente eco un secolo dopo: all’epoca si parlava di "fecondare le terre", oggi di "esportare la democrazia". (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino