Lunedì 21 Ottobre 2019Ultimo aggiornamento 19:16

Sachs: «Scelta incomprensibile»

Villar Perosa, le reazioni degli amministratori comunali
Mercoledì 12 Ottobre 2011 - 00:00

VILLAR PEROSA - «Incomprensibile». La reazione è sempre la stessa. Per gli amministratori locali e per la proprietà dell’immobile, la decisione di Zf Sachs Italia di lasciare Villar Perosa è «una scelta incomprensibile».
Il trasferimento a Candiolo - per ridurre le spese, dopo la chiusura della coinquilina Stabilus - è ufficiale da una quindicina di giorni ma era annunciato da mesi. Eppure Fabrizio Mannino, amministratore unico dell’immobiliare Inca-Re Srl (Gruppo Encogest Spa) sembra aver ricevuto una tegola improvvisa: «Si è fatto di tutto perché rimanessero. Avremmo creato il polo della moto con una serie di fornitori nella parte eccedente». (approfondimenti nell'edizione in edicola)