Giovedì 14 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 13/11/2019 - 23:37

Levrino e Perassi giovani novità

Conclusi i Pinerolesi di tennis
Mercoledì 28 Settembre 2011 - 00:00

Domenica sui campi in terra rossa del Ct Pinerolo si è conclusa la 59ª edizione dei Pinerolesi. Il 2011 ha registrato un incremento di partecipanti (146 contro i 117 del 2010) e ha messo in evidenza due giovani di talento. Massimiliano Levrino e Rebecca Perassi, entrambi al loro primo titolo pinerolese.
Massimiliano Levrino cumianese cat. 3.4 e testa di serie n. 4 ha sconfitto in finale un redivivo Alberto Tamagno (3.3) con il risultato 7/6-6/3. In semifinale Levrino aveva eliminato il campione in carica Matteo Gay (2.8) e Tamagno si era imposto su Maletto. Nel singolare femminile la giovane torrese Rebecca Perassi (4.1) in finale ha avuto la meglio su Lucilla D'Ischia per 6/3, 4/6, 6/1. Per la terza volta consecutiva Ivan Lion ha vinto nel singolare riservato ai tennisti in carrozzina sconfiggendo in finale, come nell'edizione passata, Pietro Mazzei 6/0, 6/4. Questi i campioni delle altre categorie: Diego Rostagno su Gianfranco Pecile nel torneo limitato ai 4.1, Daniele Piton davanti a Simone Sala nel torneo limitato 4.3, Luca Sala ha battuto il vigonese Condello nell'Over 45, Enrico Bighetti è il campione nell'over 55.
Nel doppio maschile, Michele Brunofranco e Alberto Tamagno hanno piegato in finale Brighenti-Cavallera, Rebecca Perassi ha trionfato anche nel doppio femminile in coppia con Carmen Colorizio che si è confermata eccellente doppista vincendo il doppio misto con Brighenti. Nel doppio misto costituito da un tennista in carrozzina e un normodotato sono campioni Ivan Lion e Enzo Laiti. Nell'Under 14 successo di Michele Picco Botta, nell'Under 12 del torrese Umberto Perassi.
Da questa settimana saranno di scena i "Boscaioli" torneo sociale dal quale sono esclusi i giocatori classificati con finale il 9 ottobre. Atteso al bis Giorgio Mottura nel singolare maschile con 24 iscritti, in programma anche il doppio maschile e il misto.