Sabato 4 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 19:52

Con la "pedagogia dei fatti" parla al mondo

I 40 anni della Caritas tra vecchie e nuove povertà e senso di responsabilità
Martedì 5 Luglio 2011 - 17:14

«Questo nostro anniversario, deve essere occasione certamente per guardare alla nostra storia, ma anche per spingere lo sguardo e la riflessione avanti a noi, al futuro», spiega così don Virgilio Gelato, direttore Caritas diocesana di Pinerolo e parroco a Frossasco, il senso da dare al 40º di fondazione dell'organismo pastorale.
Era il 1º luglio 1971 quando fu fondata la Caritas italiana. Quarant'anni snodati lungo un percorso coerente, sempre fedele alla propria storia, anche nella mutata realtà. Oggi, come sempre, la Caritas è realtà di frontiera, accanto alle persone fragili, credenti e non credenti. Opera tra gli emarginati, gli invisibili, i dimenticati, a favore della loro inclusione in una società più attenta e rispettosa del valore delle singole persone, della vita. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino