Tranciata la condotta del gas evacuati ottanta lavoratori

Roletto, forato un tubo del metano nel corso di scavi per le acque reflue

ROLETTO - Sabato 9 ottanta dipendenti delle ditte Con-Pak e Idroterm sono stati evacuati a causa di una fuga di gas. La causa, un cantiere aperto su via Roma in prossimità della zona Bivio, dove la ditta "Garzena Fratelli" di Osasco stava effettuando lavori di scavo per posare le tubature di scolo della acque reflue. Intorno alle 7,30 del mattino la benna di una macchina operatrice ha danneggiato la condotta di gas metano che alimenta la rete di Roletto e dei Comuni vicini. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.
Paola Molino