Stalking a Pomaretto: condanna a 18 mesi

Giuseppe La Malfa resta in carcere

POMARETTO - È stato condannato ad un anno e mezzo di reclusione Giuseppe La Malfa, 40enne di Pomaretto da metà dicembre in carcere al "Lo Russo Cotugno".
La Malfa non è nuovo alle Forze dell'ordine, ma la vicenda che l'ha di nuovo portato in carcere risale al marzo del 2010. A denunciarlo, l'ex-compagna, che lo scorso anno si era presentata ai Carabineri di Perosa per raccontare mesi di angherie e minacce. Quelle con cui La Malfa cercava di convincerla a tornare insieme. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino