I giovani: «Cosa vorrei fare da grande»

Censiti i sogni degli studenti pinerolesi che si preparano all'esame di maturità

Censire i sogni e fotografare i desideri non sono imprese facili. Eppure c'è chi ha provato a farlo e c'è riuscito, dando concretezza alle attese degli studenti pinerolesi che frequentano l'ultimo anno delle scuole superiori, quello dell'esame di maturità ormai alle porte.
Si scopre così che in cima ai loro pensieri per il futuro scolastico-professionale c'è la facoltà di Medicina (indicata dal 10,3 per cento degli studenti), seguita da Ingegneria (10,0), Psicologia (6,9), Economia (6,8), un posto di lavoro subito dopo il diploma (6,2), entrare nelle Forze armate (5,6), Architettura (5,6), Scienze della formazione (4,3), Lettere (4,0) e Lingue straniere (3,8). (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino