«Così Cota regala i vostri soldi»

La Regione non sarà parte civile all'appello sulla truffa delle quote latte

Si è aperto a Torino il processo d’appello contro i Cobas del latte, la cinquantina di allevatori accusati di truffa ai danni dello Stato e dell’Unione europea per avere messo in atto un meccanismo per eludere il prelievo sulla produzione fuori quota. In primo grado, nel luglio 2009, il Tribunale di Saluzzo aveva inflitto 54 condanne, di cui una a tre anni e sei mesi all’ex-parlamentare europeo della Lega Nord Giovanni Robusti. Nell’occasione era stato riconosciuto alla Regione Piemonte il diritto a un indennizzo, oltre a 15mila euro di risarcimento per le spese legali. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino