A Rivalta maggioranza traballante

Ad un anno esatto dalle prossime elezioni comunali, è bufera a Rivalta nelle file del Pd. In un solo colpo, i Democratici hanno perso nell'ultimo Consiglio ben tre consiglieri e un assessore. Beatrice Scolfaro, capolista alle ultime Amministrative, ha traslocato in Sinistra ecologia libertà; il presidente del Consiglio Giuseppe Trabucco e Massimo Stramazzo, entrambi di area ex-Margherita, hanno costituito il gruppo misto di maggioranza: «Rivendichiamo maggiore autonomia gestionale - dicono - e maggiore presenza all’interno dell’Amministrazione». Una maggioranza al collasso che costringerà il sindaco Neirotti ad un inevitabile rimpasto di Giunta, con la probabile rimozione dell'assessore (di area popolare) Sussolano.
Novità anche a Beinasco con le dimissioni dell'assessore all'Ambiente Dino Lombardi, da mesi sotto scacco dei Moderati, partito di cui faceva parte fino all'estate scorsa. Al suo posto arriva Giuseppe Falanga, alla sua prima esperienza amministrativa. Anche a Beinasco il sindaco Piazza procederà a un rimescolamento delle deleghe in Giunta. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino