Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:26

Nuove povertà dal sindaco e dal parroco

Disoccupazione e cassa, affitti e mutui da pagare
Martedì 15 Marzo 2011 - 17:28

«Casa e lavoro, lavoro e casa. Queste sono le cose che ultimamente mi chiedono i cittadini quando vengono a parlarmi al giovedì». Il sindaco Giuseppe Catizone sintetizza così il momento difficile che molti nichelinesi stanno affrontando. Da tre anni a questa parte la crisi economica che ha colpito molte aziende e le ha costrette a mettere in cassa integrazione o licenziare i propri dipendenti, si è riflessa sulle famiglie, sprofondandole in una situazione di povertà. Le prospettive di ripresa non sono rosee e agli sportelli del Consorzio socio-assistenziale Cisa, a quelli del Comune e alla porta delle parrocchie sono in tanti a bussare per chiedere un aiuto. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino