Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 15:54

Bibiana: arriva Saitta

Martedì 15 Marzo 2011 - 16:35

Con l'organizzazione dell'associazione culturale "La Tabarin-a" e la collaborazione del Comune e di tutte le associazioni bibianesi, i festeggiamenti per i 150 anni dell'Unità d'Italia occuperanno ben sei giorni. Mercoledì 16 dalle 19,30 alle 24 (in caso di maltempo, con partenza del corteo dal salone polivalente dietro le scuole medie), "Notte del tricolore": alzabandiera con i ragazzi delle scuole, autorità, rappresentanti delle associazioni, apertura mostra storica "150 anni d'Italia" a cura di Remo Caffaro (vialetto d'ingresso al palazzo comunale; aperta tutti i giorni, dalle ore 9, fino a lunedì 21 compreso), "Apericena del tricolore", animazione e spettacoli storico-musicali con la Banda musicale S. Marcellino, il Gruppo Teatro Angrogna, il Coro Baiolese e l'attrice Carola Stagnaro; alle 22, spettacolo con l'orchestra Peyretti live. Venerdì 18 ore 20,30, nel salone delle scuole, "A lezione di storia" su fatti salienti dell'Unità d'Italia. Sabato 19, ore 21 nel cinema parrocchiale, concerto con il tenore Giacomo Gino Farina, coro "La Draia", gli artisti Karol Cappa, Roby Cilia, Tony Davì e Pino Capuano. Domenica 20, ore 15,30, sfilata e concerto della Banda musicale S. Bernardino di Bricherasio; lancio di palloncini tricolori con i lavori dei ragazzi delle scuole; ore 17, rinfresco. Lunedì 21, ore 18 nella sala del Consiglio comunale, consegna dei "Braccialetti tricolore" e della Costituzione italiana ai giovani della classe 1993, con la partecipazione del presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino