Lunedì 23 Settembre 2019Ultimo aggiornamento: 22/09/2019 - 22:03

Vitalizio alla vedova del minatore

Martedì 22 Febbraio 2011 - 15:53

L'Inail ha iniziato a erogare il vitalizio di mille euro al mese (compresi gli arretrati) che il giudice del lavoro aveva deciso spettasse alla vedova di un minatore malato di silicosi deceduto nel 2006. Il fatto è rilevante perché la sentenza ha stabilito che il risarcimento spetta ugualmente, anche se la silicosi contratta in miniera non è la causa diretta del decesso, ma una concausa. Per il sindaco sarebbero almeno trecento i casi simili ancora da rintracciare. (approfondimenti nell'edizione in edicola)