Sabato 31 Ottobre 2020Ultimo aggiornamento 12:43

Piccole scuole, tutte salve

La Regione ha anche concesso due nuovi indirizzi nelle superiori del Pinerolese
Martedì 4 Gennaio 2011 - 15:39

Tutti in salvo. Gli istituti sottodimensionati e le piccole scuole di montagna e di pianura superano indenni anche l'ultimo scoglio, quello del vaglio da parte della Regione, e tirano un profondo sospiro di sollievo.
Nessuna autonomia scolastica piemontese è stata cancellata e nessun plesso è stato soppresso, nonostante fossero numerose nella regione ed anche nel Pinerolese le realtà a rischio.
A decidere di lasciare le cose come stanno, anche per l'anno scolastico 2011-2012, è stata la Regione che il 28 dicembre ha accolto integralmente le richieste avanzate dalle varie Province. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino