Martedì 4 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 16:25

False polizze e fatture

Frode fiscale, inchiesta della Procura di Pinerolo
Martedì 28 Settembre 2010 - 15:55

La Procura ha aperto un'inchiesta a carico di un consulente fiscale di Pinerolo: a suo carico i magistrati ipotizzano un giro di false fatture per oltre un milione di euro. Un'inchiesta ancora agli inizi, affidata all'accurato lavoro ispettivo degli uomini delle Fiamme gialle di via Piatti, guidati dal ten. Roberto Ravazza. Il tributarista avrebbe messo in piedi una cosiddetta "cartiera".
Altra frode, quella che ha portato alla denuncia del titolare dell'Internet train di corso Torino 139. In questo caso erano fasulle le assicurazioni emesse nell'Internet point utilizzando il logo di due compagnie assicurative on line. I truffati per ora sarebbero quattro, ma l'indagine prosegue avvalendosi anche dei documenti sequestrati nel blitz di lunedì pomeriggio. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino