Martedì 4 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 15:38

Auto trafitta dal guard-rail: quasi illeso il conducente

Martedì 28 Settembre 2010 - 15:50

Incredibile immagine, giovedì 23, per chi transitava dopo le 7,10 lungo la Sp 129 tra Pinerolo e Buriasco. Un'auto infilzata come uno spiedino. Dodici metri di guard-rail che escono dal lunotto posteriore. Trafitti il motore e tutto l'abitacolo. E il conducente: quasi illeso. Il danno è ingente, ma Marius Lache, 40 anni, originario della Romania può raccontarlo: «È come se fossi rinato una seconda volta». È uscito dall'auto, si è scosso i frammenti di cruscotto dagli abiti, e ha spiegato alla Polizia stradale: «Dall'altra parte un Bmw superava un camion, per questo mi sono buttato a destra». Quando ha perso il controllo della sua Volkswagen Sharan, stava viaggiando in direzione Pinerolo-Vigone. Il giorno dopo gli ingesseranno la gamba destra per la frattura della rotula. (Foto Dario Costantino) (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino