Venerdì 7 Agosto 2020Ultimo aggiornamento: 06/08/2020 - 23:15

La delusione per quel concorso pubblico indetto e mai svolto

Bagnolo, per un posto da operaio comunale
Lunedì 26 Aprile 2010 - 12:23

BAGNOLO - Un concorso pubblico (che non si è mai svolto) per la ricerca e l’assunzione di un operaio comunale sta facendo discutere Bagnolo e presto la cosa approderà in Consiglio comunale, perché pare che la minoranza sia pronta a dare battaglia sull’argomento.

Qualche tempo fa il Comune di Bagnolo indisse un concorso pubblico per l’assunzione di un operaio comunale e a presentare domanda furono varie decine di persone, tra cui almeno una ventina di bagnolesi. La scadenza per presentare le domande era il 7 dicembre. L’Amministrazione comunale, però, aveva anche pubblicato un avviso di mobilità volontaria per la copertura del posto da parte di dipendenti di altre Amministrazioni pubbliche. All’avviso di mobilità rispose un dipendente del Comune di Crissolo residente a Paesana, e così il Comune di Bagnolo, dopo aver raccolto le domande di concorso dei cittadini, ha deciso di assumere il dipendente di Crissolo senza organizzare più il concorso. Il Comune di Crissolo, avendo dato l’assenso al trasferimento, ora pare che abbia assunto un interinale e, quando sarà scaduto il periodo di prova di sei mesi a Bagnolo, con ogni probabilità farà a sua volta un concorso per assumere un nuovo operaio comunale.

Mario Clericuzio

(continua)
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino