Martedì 3 Marzo 2015Ultimo aggiornamento 16:36

Bocce

Tredicesima giornata di serie A di bocce che regala il primato solitario a La Perosina, corsara anche sul campo del Masera, rivale ossolana sconfitta col punteggio di 8 a 16. Turno in cui, nel Veneto, i campioni della Pontese hanno fermato sul pari la Brb Ivrea. Adesso, prima della final four di Loano, manca un ultimo atto di stagione regolare e sabato prossimo sale a Perosa la Borgonese quarta in classifica.

Nelle bocce, la serie A osserva la penultima giornata. Impegno in Val d’Ossola per La Perosina(prima in classifica), opposta al Masera, nel turno che vede sfidarsi, in Veneto, Pontese e  Brb. 

Nel basket serie D, ha avuto la meglio del Tam Tam l’Oasi Laura Vicuna, rivaltesi vincenti col punteggio di 72-52. Domenica in cui spicca a Giaveno la trasferta della Cestistica Pinerolo (via Colpastore, ore 19,30). Atlavir – Gators si gioca alle 18,30, Orbassano in campo sempre in casa, alle 19 contro il Sagrantino.

Big match che vale il primato con aggancio proprio ai diretti rivali eporediesi. Meglio non poteva andare il sabato de La Perosin di bocce serie A, aggiudicatasi con un perentorio e meritato 16 a 8 il  il big match con la Brb. Ancora un pareggio per la Pontese, stavolta in casa della Borgonese raggiunta in classifica dal Masera vincente sui terreni della Ferriera. Brinda il Val Merula che ha finalmente macchiato la casella punti, pareggiando con il Gaglianico.

Ritorna il volley a Pinerolo: questa sera al Palazzetto dello sport (ore 21) di via Grande Torino l'Eurospin Ford Sara riprende la marcia da capolista del campionato di B1 donne. Affronterà le giovani della Foppapedretti Bergamo, vivaio del club di A1. Per il campionato di B2 la Bussola Beinasco affronta l'importantissima, ai fini salvezza , trasferta contro l'Albenga.

Pinerolo Calcio sempre al comando del girone B di Eccellenza: i biancoblu hanno espugnato il campo del Lucento, mantenendo così inviariato il significativo vantaggio dalla terza classificata Benarzole (severa nei confronnti dell'Albese). Non fa più notizia il Cavour, secondo in graduatoria e andato a superare per 1-0 il San Giacomo Chieri. Eppure si è trattata di affermazione soffertissima, maturata al 92' grazie alla segnatura del rientrante Garetto. Sesta vittoria di fila per i giallorossi.

Mentre il volley di serie B1 donne, con il Pinerolo capolista, osserva un turno di riposo, nel calcio Eccellenza, trasferta a Lucento per i biancoblu, che sfidano dall'alto del primo posto in graduatoria (44 punti) i rivali torinesi (19). Cavour, seconda ad una sola distanza dai pinerolesi, ospita il fanalino di coda S.G. Chieri. Interessante, per le bocce di serie A, la sfida che oppone in Valsusa La Perosina, attesa sabato 31 in casa della Ferriera, ringalluzzita dall'ottimo pareggio ottenuto contro la veneta Pontese.

Fossano – Cavour 0-2, Pinerolo – Cheraschese 2-0: risultati importanti per le compagini pinerolesi di Calcio Eccellenza girone B. Vittorie all’inglese che permettono ai biancoblu ed ai giallorossi di allungare sulle inseguitrici, visto il mezzo passo falso del Benarzole. Per il Pinerolo,  mette al sicuro la situazione la prima rete del brasiliano De Souza con i colori dei padroni di casa allenati da Nisticò, dopo il vantaggio maturato nella ripresa con colpo di testa di Drago‘.

Non conosce ostacoli Eurospin Ford Sara Pinerolo nel girone A di volley B1 donne. Il blitz in quel di Castellanza, Varese, con 1 a 3 e parziali di 25/20, 19/25, 14/25, 19/25.

Nel campionato di bocce  serie A il terzetto di testa allunga il passo e La Perosina ha gioco facile, 4 a 20, in quel di Borgone, restando seconda dietro alla Brb e davanti alla vincente Pontese.

Riecco allo stadio "Barbieri" il Pinerolo di Calcio Eccellenza, per un interessante incontro che oppone la prima della classe biancoblu alla Pro Dronero. Domenica alle 14,30, gioca in casa anche il Cavour, poco disposto a far sconti al Corneliano. Inprogramma, inoltre, il derby Saluzzo - Fossano.

Mentre il big match di Salassa di Ivrea termina 18 a  6,  tutto facile per  La Perosina che imponendosi 20 a  2 contro il Masera. Valligiani ora secondi da soli, dopo il nuovo stop dei veneti campioni d'Italia.  Giornata di bocce serie A che registra  un clamoroso record mondiale: merito della staffetta eporediesecomposta da Emanuele Ferrero, azzurro di Envie, e Mauro Roggero, capaci di centrare un prodigioso 61/61.

Pagine