Domenica 21 Settembre 2014Ultimo aggiornamento: 20/09/2014 - 22:25

Bocce

Nelle bocce, Oltralpe si svolge la terza prova del trofeo Gdf Vendome, alla quale partecipa anche il giovane talento pinerolese Stefano Aliverti(in evidenza, nella foto sul podio è terzo da sinistra, con la rappresentativa piemontese). Intanto, si assegnano tre titoli nazionali di società. Le finali del campionato di 1^ Categoria erano inizialmente programmate a Cumiana ma si giocano invece sabato 5 e domenica 6 luglio con l'organizzazione della Virtus Brandizzo.

Weekend sportivo con i campionati di calcio in archivio, fatta eccezione per l'impegno che attende il Don Bosco Nichelino. Domenica 25  (sul campo del Mirafiori) si gioca la salvezza, già assaporata dopo l vittoria con l'Usaf.
Nel podismo, si annuncia molto partecipato il Gp Le Fornaci a Beinasco, domenica dalle 7,30,  con partenza alle 8,45. Si tratta del campionato piemontese individuale e Cds assoluto di corsa su strada.

Ultima partita della regular season nel Campionato di B1 femminile. Questa sera alle 21, al palazzetto di via Grande Torino, Eurospin Ford Sara-Asti.

Per le bocce, sabato e domenica a Perosa Argentina è in programma la selezione a coppie categoria A per accedere alla finale di Campionato italiano. Si gioca anche al Veloce di Pinerolo e a Villar Perosa.

Nel calcio l'attesa è tutta per i play-off Promozione di Pancalieri, domenica alle 15,30. I locali contro il Villafranca.

Inizia già oggi il ricco weekend podistico vigonese, nel nome della Mezza Maratona di Varenne, manifestazione che dovrebbe richiamare più di mille atleti al via tra cui la medaglia d'argento ai Mondiali Valeria Straneo(foto).
Sabato 3, dalle 17-20,30, consegna pettorali presso il Villaggio Mezza maratona in piazza Clemente Corte.

Nella gara di andata del turno preliminare di Coppa Europa di bocce, in terra transalpina, nel pomeriggio La Perosina ha ceduto ai fortissimi padroni di casa del Cro Lyon Boules. Il punteggio finale di 14 a 8 consente ai valligiani di uscire a testa alta dallo scontro e fa ben sperare in vista del ritorno in programma a Perosa Argentina nel bocciodromo di piazza Abegg per sabato 3 maggio.

Sabato 26 aprile, ore 14, Impegno transalpino per La Perosina, opposta nel primo turno di Coppa Campioni di bocce volo alla temuta rivale Cro Lyon, compagine con all'attivo ben 11 titoli di Francia. I valligiani sono consapevoli della difficoltà della prova ma anche il recente incontro amichevole disputatosi Oltralpe ha dimostrato che rispetto al lionesi non esiste grande differenza di valori. Il ritorno il 3 maggio.

Domenica di sport vari nel Pinerolese, con anteprima odierna a Perosa, dedicata alle bocce, alle 14. A Perosa i locali, reduci dalla final four per lo scudetto, ricevono in amichevole i transalpini del Gap. Per il Calcio di Eccellenza, riveste particolare attenzione il derby tra Pinerolo e Chisola,  per ia mountain bike, ad Abbadia, gara inserita nel circuito regionale cross country, organizzata dal Gsr Alpina. Concorrenti che affrontano l'Alpe Salutare, inizio alle 9,45 per i giovani ed a seguire per Open, Junior e Msster. Arrivo attorno a mezzogiorno.

Non è riuscito per poco alla Perosina l'approdo alla finalissima, attualmente in corso del campionato di bocce serie A. A Loano, semifinale contro la Pontese vinta dai veneti, pur sotto sia nella prima (5-3) e sia nella seconda fase. I valligiani hanno perso il combinato a coppie, individuale e terna: 13-11 che premia la Pontese ma che esprime tutta la caratura della compagine perosina. Dal canto suo, la Brb Ivrea ha avuto nettamente la meglio sulla Chierese, pur autrice di un buon avvio. Finalissima scudetto tra i rossi eporediesi, campioni d'Italia 2013, e la Pontese.

Domenica si assegna lo scudetto delle bocce. Campionato di serie A a squadre che vede andare in scena la final fuor di Loano, con la Perosina opposta domani, sabato 22, alla veneta Pontese: rivale certo difficile per i valligiani, terzi classificati, ma la seconda della stagione regolare non è considerata di un "altro pianeta", come i campioni in carica della Brb Ivrea. La Perosina vorrebbe replicare il surplus di motivazioni grazie al quale seppe conquistare il titolo a scapito della Tubosider, nel 2007.

Sorpresona positiva per La Perosina, qualificata come terza alla final four di Loano, grazie al capitombolo della Chierese ad Avigliana nell’ultima giornata. In Riviera, tra due settimane, i valligiani incontreranno così in semifinale la Pontese e non la corazzata Brb Ivrea (i campioni d’Italia disputeranno il derby torinese contro Chieri). Ieri, mentre La Perosina si sbarazzava agevolmente (18-6) della Borgonese, condannata alla sfida retrocessione contro il Canova, La Ferriera fermava in Val Susa la Chierese, 12-10 salutato naturalmente con gioia in Val Chisone.

Pagine