Domenica 19 Febbraio 2017Ultimo aggiornamento 17:09

Pinerolo

Pinerolo: imposte comunali invariate nel 2017

Le principali imposte comunali (Imu, Tari, addizionale Irpef) e relative agevolazioni rimarranno inviate nel 2017, lo si apprende dalla lettura dell'accordo siglato con le rappresentanze sindacali cittadine in merito al bilancio di previsione dell'anno in corso e che approderà presto in Consiglio comunale.

Dal Pinerolese tecnici del Soccorso Alpino in Centro italia

Ci sono altri tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico del territorio, nel  nuovo contingente partito questa mattina (sabato 21) con cinque mezzi della Protezione Civile alla volta del Centro Italia. Daranno il cambio al primo gruppo partito nei giorni scorsi e in parte impegnato nella ricerca di superstiti e nel soccorso all'hotel Rigopiano di Finandola, e che farà rientro in Piemonte domani.

Caso Pmt: polemiche e disperazione

Monta la polemica politica sulla gestione della crisi Pmt da parte dell'amministrazione di Pinerolo. I vertici del Pd cittadino, la senatrice Zanoni e l'ex deputato Merlo accusano la giunta 5Stelle di aver fatto poco per scongiurare il fallimento: «Oltre alle parole, agli impegni verbali e ad alcuni post di dubbio utilità sui social network-scrivono- crediamo che il Sindaco e l’Amministrazione abbiano però fatto troppo poco per evitare quanto sta accadendo».

Pinerolo: Pmt lavoratori in strada

E praticamente naufragato  il tentativo di vendere la Pmt e di salvaguardare i posti di lavoro con la precedura del concordato fallimentare. Da fondi sindacali si apprende che l'azienda non avrebbe presentato il piano concordatario al commissario o sarebbe stato respinto. Il rischio è che si arrivi a una sentenza di fallimento anche se si spera ancora che qualche azienda si proponga per l'acquisto presentando un'offerta alla gara indetta dal Tribunale con scadenza il 31 gennaio.

Pinerolo: altri controlli sui parcheggiatori abusivi, denunciati due clandestini

Nell’ambito dell’attività di controllo congiunto nei confronti dei parcheggiatori abusivi svolta dai carabinieri della Compagnia di Pinerolo in collaborazione con gli agenti di Polizia loca, ieri mattina sono stati trovati altri quattro soggetti: si tratta di due marocchini di 58 e 41 anni residenti in via Turati a Pinerolo e due marocchini di via Moirano, di 28 e 26 anni, non regolari sul territorio italiano. Per tutti e quattro saranno avviati i procedimenti amministrativi e penali in caso di reiterazione.

Pinerolo: parcheggiatori abusivi, giro di vite di carabinieri e Polizia locale

I carabinieri della Compagnia di Pinerolo insieme agli agenti di Polizia locale stanno svolgendo un’attività di controllo congiunto nei confronti dei parcheggiatori abusivi che stanziano nei parcheggi cittadini soprattutto in occasione dei mercati settimanali del mercoledì e del sabato. Mercoledì scorso sono stati individuati tre soggetti: un 18enne marocchino in piazza III Alpini, un nigeriano 30enne in corso Porporato e un connazionale 40enne in via del Duomo.

Giocattoli sequestrati a Pinerolo: La Palla, "non siamo noi"

«Non siamo noi»: poche parole ma chiare, quelle di Dario Gignone, uno dei tre titolari de La Palla, con sede in Via Saluzzo a Pinerolo e in Via Torino a Roletto. Lui e i soci sono stati colti alla sprovvista dalla notizia diramata questa mattina da tutti i principali siti internet dei media locali e nazionali.

Al volante sotto l'effetto di stupefacenti, denunciato 21enne di Pinerolo

E’ stato un fine settimana impegnativo, quello appena trascorso per i carabinieri in provincia di Cuneo che hanno svolto una serie di controlli stradali mirati alla prevenzione ed al contrasto dell’abuso di alcool ed uso di droga alla guida. L’operazione ha comportato la denuncia per otto automobilisti per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica ed uno per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Sequestrate anche quattro autovetture perché circolavano senza la copertura assicurativa obbligatoria.

Finanza: sequestrati 52mila giocattoli potenzialmente pericolosi

In un noto negozio di Pinerolo, gestito da un imprenditore italiano, la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 52.000 giocattoli di vario genere (bambole, dinosauri di plastica, macchinine) non conformi alla normativa vigente ed esposti per la vendita. I prodotti erano sprovvisti di informazioni fondamentali per la tutela del consumatore quali le indicazioni circa la loro provenienza, ovvero le istruzioni in lingua italiana, oltre alle precauzioni d’uso di sicurezza che i bambini dovrebbero rispettare per giocare senza rischi.

E' iniziata alle 10 di questa mattina, sotto i portici, e proseguirà per tutto il giorno (fino alle 12 al mattino e dalle 16 alle 18 questo pomeriggio) organizzato da Sinistra Solidale, la raccolta di materiale di prima necessità da donare allle 17 ragazze, in fuga dalla guerra che lacera i paesi di origine, da martedì ospitate dalle suore di San Giuseppe. Ecco cosa puoi portare : quaderni bianchi; materiale di cancelleria come biro, matite o pennarelli; indumenti solo scarpe ed intimo femminile in buono stato; pentole grandi e qualsiasi cosa possa avere una seconda vita per la loro casa.

Pagine