Venerdì 23 Febbraio 2018Ultimo aggiornamento: 22/02/2018 - 23:35

Pedemontana

A Cumiana la campagna elettorale è già partita

Martedì 18 Gennaio 2011 - 16:25

CUMIANA - Si scaldano i motori anche a Cumiana in vista delle Amministrative. I movimenti delle forze politiche sembrano portare verso la contrapposizione di due blocchi. Il primo fa capo al centrodestra e ha già individuato nel Pdl Ettore Aielli il candidato a sindaco: la bozza di programma è in fase di stesura, mentre sono in corso le trattative per far entrare in lista Udc e Lega. Sul fronte opposto, la Lista civica del sindaco uscente Roberto Costelli prova a trovare un accordo con il Gruppo del mercoledì che fa capo a Gianfranco Poli.

Anziana maltrattata badante nei guai

Martedì 11 Gennaio 2011 - 16:09

CUMIANA - Segregata al freddo. Piena di lividi. Sul volto, sulle braccia. Non osava nemmeno parlare. I Carabinieri l'hanno trovata in queste condizioni, fatta curare, sistemata in un ricovero. E l'hanno ascoltata.
La storia che ha raccontato è un lungo elenco di bastonate, schiaffi, graffi, insulti, minacce perché non si affacciasse nemmeno al cortile, ché i vicini non dovevano vedere. Ma dopo mesi di urla molti sapevano. E alla fine una chiamata anonima in caserma ha messo fine alle violenze.

Frossasco: la Val Noce ha un concorrente: la "Lesera" anche a La Morra

Martedì 4 Gennaio 2011 - 16:08

FROSSASCO - La "scoperta" è stata fatta da Fabrizio Pignatelli, frossaschese temporaneamente prestato a Torino dove lavora. Ha trovato una manifestazione che si svolge a La Morra che «è la fotocopia della nostra "lesera"».
Una tradizione che dura nel borgo cuneese da prima degli Anni '50 ed è del tutto identica a quella che viene rinnovata a Frossasco quando cade la neve. Unica differenza: il nome. A La Morra viene chiamata "lesà" e a Frossasco "lesera", ma le "lese" raffigurate nelle fotografie degli Anni ’50 sono del tutto simili a quelle utilizzate ancor oggi a Frossasco.

Cumiana: inghiottito dalla macchina spargisale: salvo dopo un intervento di 5 ore

Martedì 14 Dicembre 2010 - 16:28

CUMIANA - Sono state necessarie cinque ore di intervento chirurgico per far fronte alle gravi ferite riportate mercoledì 8 da Giorgio Carello, letteralmente inghiottito da una macchina spargisale. L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno. Carello stava pulendo l'attrezzo a casa sua, in strada Verna 26/17. Il macchinario è quello che la sua ditta - titolare dell'appalto - utilizza sulle strade comunali di Cumiana. Deve aver perso l'equilibrio mentre maneggiava l'idropulitrice.

Muore intossicato dai funghi

Cumiana, ricoverato a causa di un risotto
Martedì 30 Novembre 2010 - 16:27

Purtroppo non ce l'ha fatta l'uomo di Cumiana ricoverato venerdì 12 con tutta la famiglia dopo aver mangiato un risotto con funghi tossici. È morto a mezzanotte e un quarto di mercoledì 24 novembre, nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pinerolo, per un'insufficienza epatica fulminante.
La moglie e la figlia avevano pranzato insieme a lui, ma per loro l'intossicazione si è rivelata molto più lieve. Tanto che sono state dimesse il giorno stesso.

Cumiana: il gatto delle polemiche: hanno fatto anche la prova dei decibel

Martedì 23 Novembre 2010 - 16:23

CUMIANA - La scorsa settimana, sulle pagine de "L'Eco", raccontavamo la storia di un galletto americano arrivato in via Chisola a Cumiana. E delle polemiche suscitate dal suo canto mattutino. Ebbene, la polemica continua, o meglio, continuano le difficoltà del vicinato a convivere quotidianamente con una sveglia forzata tra le 4 e le 6 del mattino (a seconda del periodo dell'anno).

Cumiana: protestano per un… galletto

Martedì 16 Novembre 2010 - 16:27

CUMIANA - Cosa può aver fatto di male un piccolo galletto americano? Niente, a parte disturbare il vicinato con il suo chicchirichì mattutino. A Cumiana il canto all'alba di un galletto è arrivato sul tavolo dei Carabinieri sotto forma di esposto ed è oggetto di una fitta corrispondenza tra avvocati. Il proprietario vuol tenere l'animale, il vicino chiede il suo allontanamento. E intanto, il galletto americano è diventato una sorta di mascotte in paese. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Cumiana: protestano per un… galletto

Martedì 16 Novembre 2010 - 16:26

CUMIANA - Cosa può aver fatto di male un piccolo galletto americano? Niente, a parte disturbare il vicinato con il suo chicchirichì mattutino. A Cumiana il canto all'alba di un galletto è arrivato sul tavolo dei Carabinieri sotto forma di esposto ed è oggetto di una fitta corrispondenza tra avvocati. Il proprietario vuol tenere l'animale, il vicino chiede il suo allontanamento. E intanto, il galletto americano è diventato una sorta di mascotte in paese. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Pagine