Sabato 22 Settembre 2018Ultimo aggiornamento 11:48

Talco e tumori, coinvolta anche la Imerys Talc spa

Talco e tumori, coinvolta anche la Imerys Talc spa
Venerdì 25 Maggio 2018 - 10:31

Fanno scalpore le notizie sui presunti legami tra l'utilizzo prolungato del talco e l'insorgere di tumori. In America le cause intentate da malati di cancro contro la Johnson&Johnson, produttrice per eccellenza del borotalco, sono ormai moltissime ma la più recente tira in ballo anche la Imerys Talc spa, che ha sede legale a Porte, dove c'è pure il laboratorio in cui la società lavora il talco proveniente dalla miniera di Rodoretto, in Val Germanasca. Il mese scorso un tribunale del New Jersey ha riconosciuto ad una coppia un risarcimento milionario, condannando (in primo grado) la Imerys (come fornitore del materiale) a pagare il 30 per cento della cifra. Per questo abbiamo rivolto all'amministratore delegato Kosman Rivolti alcune domande.  Ampio servizio su l'eco del  chisone in edicola, disponibile anche  in versione digitale. Nella foto, un momento della visita che i dipendenti della ditta Imerys hanno effettuato al percorso ScopriAlpi sabato scprso, 19 maggio.