Mercoledì 24 Maggio 2017Ultimo aggiornamento 11:21

Elezioni comunali: l'11 giugno si vota ad Angrogna, Bagnolo, Barge, Fenestrelle, Trana, Rivalta e Valgioie

Elezioni comunali: l'11 giugno si vota ad Angrogna, Bagnolo, Barge, Fenestrelle, Trana, Rivalta e Valgioie
Giovedì 30 Marzo 2017 - 17:47

Elezioni amministrative 2017: la data è stata fissata dal ministro dell'Interno Marco Minniti per domenica 11 giugno. Le consultazioni decideranno l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali di 31 Comuni della Provincia di Torino tra cui Angrogna, Fenestrelle, Trana, Rivalta di Torino e Valgioie, e 19 Comuni della Provincia di Cuneo tra cui Bagnolo Piemonte e Barge.

 

L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei sindaci si terrà due settimane dopo, ovvero domenica 25 giugno. Nell'area di interesse de "L'Eco del Chisone" solo Rivalta di Torino ha più di 15.000 abitanti: in quel caso sarà eletto sindaco al primo turno il candidato che ottenga il 50% più uno dei voti validi. Se nessun candidato otterrà questa maggioranza assoluta, si andrà al ballottaggio. Nei Comuni con meno di 15.000 abitanti il ballottaggio avviene solo nel raro caso di partità esatta dei voti. Se questa permanesse anche al ballottaggio, verrebbe eletto sindaco il candidato più anziano di età.

 

Alle urne sono chiamati 1.021 Comuni, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario. Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15.000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L'Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti. L'elenco di tutti i comuni interessati dalle elezioni amministrative è consultabile di seguito.